I nostri consigli per la cura delle candele vegetali a lunga durata

person Posted By: Daniel Andre list In: L'arte di profumare - il blog delle candele profumate On: favorite Hit: 3650

Hai comprato la tua prima candela o te ne è stata appena regalata una, ma non sai come usarla? Ci sono alcuni trucchi per mantenere la vostra candela nuova e duratura per molto tempo. Seguite questi pochi passi per aiutarvi a prendervi cura della vostra candela.

Tagliare il fusibile

Per un primo utilizzo o prima di qualsiasi utilizzo, è importante tagliare lo stoppino della candela. Per fare questo, la lunghezza dello stoppino dovrebbe misurare tra 0,5 cm e 1 cm dalla superficie della cera. Si noti che più lungo è lo stoppino, più veloce sarà la candela a bruciare.

Infatti, il taglio dello stoppino permette regolarmente di stare in piedi e centrato. Questo gli permette di bruciare con molta estetica e senza fumo. Inoltre, se lo stoppino è tenuto dritto, la cera della candela può sciogliersi uniformemente.

Lascia che la candela bruci

Se desiderate accogliere gli ospiti e volete accendere la vostra candela, assicuratevi di farlo almeno 1 ora prima del loro arrivo. Questo permetterà alla cera di sciogliersi a sufficienza per riempire il bordo del contenitore. In questo caso, la vostra candela sarà in grado di accendersi in modo uniforme.

Inoltre, l'accensione della candela prima dell'arrivo degli ospiti permetterà anche di diffondere il profumo in tutta la stanza per sorprenderli.

Spegni la candela

È importante sapere che la candela non deve essere accesa per più di 4 ore per evitare che la cera si rovesci sulla superficie e si deformi. Usare uno snuffer invece di spegnerlo, perché questo può lasciare una traccia di fumo sulla candela.

Una volta spenta la candela, assicuratevi di coprirla il più possibile con un coperchio per evitare la polvere, soprattutto se non la accendete regolarmente. Se non c'è copertura, assicurarsi di pulire la superficie con ovatta umida prima di accenderla per rimuovere la polvere.

Evitate di mettere la vostra candela di accensione in un tiraggio.

Non siete consapevoli del fatto che la corrente d'aria può dirigere la fiamma della vostra candela in tutte le direzioni, causando la deformazione della superficie. La corrente d'aria può anche spegnere la vostra candela. Come precauzione dopo ogni utilizzo, assicurarsi di arieggiare la stanza.

Rifocalizzare lo stoppino dopo ogni illuminazione

Dopo la combustione, lo stoppino è solitamente deflesso e può anche piegarsi in superficie. In alcuni casi, lo stoppino può annerire il vetro della candela. È quindi importante rifocalizzarla dopo ogni utilizzo e mentre la cera è ancora calda. Per ri-centrarla, utilizzare pinze per evitare di scottarsi con la cera.

Seguite questi pochi passi alla lettera e la vostra candela brucerà in modo uniforme e durerà più a lungo. Questi consigli sono adattati alle nostre candele Daniel Andre, ma anche a tutte le candele profumate, candele e altre.

Comments

No comment at this time!

Leave your comment

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  • Registrarsi

Nuovo conto

Hai già un conto ?
Accedi o reimpostare la password